Posts Tagged ‘antropologia’

La Cartolina di Napoli

7 giugno 2010

Al Museo Minimo di Napoli continua la consuetudine di presentare una mopstra che ptremmko definire atipica, una mostra in cui l’Arte Visiva concettuale lascia spazio all’arte commerciale, quella definita di serie B, per intenderci; in realtà tale definizione non è propriamnete corretta, si da il caso che la pittura “da cartolina”, oggetto della mostra, affondi le sue radici nel lontano ottocento francese con la tecnica del “Guazzo” la “Gouache” per poi diramarsi verso le piu avanguardistiche tecniche computerizzate.

Al di là del valore delle tecniche espresse da numerosi artisti che hanno abbracciato tale produzione, la pittura da cartolina è un importante strumento storico-antropologico per studiare, comprendere e analizzare i mutamenti, le rivoluzioni e gli stravolgimenti che hanno interessato il capoluogo partenopeo.

Il Museo Minimo darà la possibilità di visitare i suoi spazi fino al 9 ottobre 2010!

Link Utili
: Museo Minimo

Annunci

Napoli accoglie Martin Parr!

26 aprile 2010

Fin dagli esordi Martin Parr si è interessato ai comportamenti sociali, al modo in cui le persone arredano le proprie case, ai cibi che scelgono di mangiare, agli abiti che indossano, alle mete turistiche che prediligono, ed ha cominciato a catalogare queste abitudini ordinarie con uno sguardo acuto ed ironico.

In mostra alcune delle sue prime fotografie in bianco e nero degli anni ’70 e varie immagini delle serie The Last Resort, Small World, Bored Couples, Common Sense e Luxury; Il filo rosso che percorre tutti i suoi lavori è un’attenta riflessione sul consumismo, inteso non solo come stile di vita, ma come ideologia paradossale della società contemporanea.

La sua è soprattutto una riflessione sulla fotografia come mezzo di rappresentazione del reale in un mondo in cui il reale e la sua immagine si confondono sempre di più fra loro.

Allo Studio Trisorio di Napoli fino al 29 Maggio 2010.

Fonte: ArtKey

Links Utili: Martin Parr


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: